Ristrutturazioni

ADEGUAMENTO SISMICO DEL FABBRICATO E MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON RINNOVO DELLE UNITA' IMMOBILIARI.

Folignano (AP)

L’immobile è sito nel Comune di Folignano, Provincia di Ascoli Piceno. Gli interventi sull’edificio consistono nella diversa distribuzione interna delle unità immobiliari che costituiscono il fabbricato passando da n.4 unità a n.3 unità, oltre ad interventi di tipo strutturali per la messa in sicurezza dell’intero stabile (adeguamento sismico).

Al piano rialzato sono previste la ridistribuzione dell’appartamento posto a destra, dove si procede con una rimodulazione della zona della cucina, della camera ad essa adiacente e del bagno che verrà ingrandito per una migliore fruizione. Passando all’appartamento dello stesso piano ma posto a sinistra, si precedono il collegamento con il piano primo con l’apertura del solaio e l’inserimento di una scala interna di collegamento, l’eliminazione della tramezzatura per avere una zona giorno più grande, l’ingrandimento del bagno e la ridistribuzione della cucina e della camera del piano rialzato. Salendo al piano primo a sinistra del fabbricato si provano n. 2 camere e un bagno che si collegano al pino rialzato, mentre il restante del piano si avrà un altro appartamento che si compone di: una cucina abitabile, una zona giorno con zona pranzo e soggiorno, nella zona notte sono presenti n.3 camere da letto e n.2 bagni.  Altre lavorazioni riguardano: l’apertura di sotto-finestre nel prospetto sud del fabbricato e il relativo prolungamento dei balconi; anche nel prospetto nord si prevedono apertura di sotto-finestre e la realizzazione di un nuovo balcone al piano rialzato che funge anche da ingresso secondario per l’appartamento di sinistra, mentre al piano primo si prevede l’allungamento di quelli esistenti e l’inserimento di uno centrale con relativa apertura del sotto-finestra.

Altra lavorazione di rilevanza per l'intero fabbricato è l’isolamento termico delle pareti e della copertura in modo da diminuire le dispersioni di calore, soprattutto per l’appartamento di piano primo che ha come chiusura proprio il solaio di copertura. Inoltre sono stati ampliati ed adeguati alla normativa vigente tutti gli impianti esistenti, nello specifico elettrico, idrico, di adduzione gas e riscaldamento.

(Incarico di progettazione esecutiva architettonica, strutturale ed impiantistica, direzione lavori e coordinamento della sicurezza CSP&CSE)